INVITALIA: selfiemployment, sistemi di politica attiva per l’occupazione

SELFIEmployment è il nuovo fondo rotativo nazionale promosso dal Ministero del Lavoro e gestito da Invitalia.

È possibile presentare la domanda dal 1° marzo 2016. Le domande vengono valutate da Invitalia in base all’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento dei fondi.

I finanziamenti sono a tasso zero e senza garanzie fino a 50.000 euro.

Con una dotazione iniziale di 114,6 milioni di euro, prevede finanziamenti a tasso zero per i giovani che vogliono mettersi in proprio o avviare un’attività imprenditoriale.

Le agevolazioni sono rivolte ai giovani fino a 29 anni, iscritti al programma Garanzia Giovani, che non hanno un lavoro e non sono impegnati in percorsi di studio o di formazione professionale (i cosiddetti NeetNot in education, employment or training).

SELFIEmployment è valido in tutta Italia e finanzia, nel rispetto del regolamento de minimis, progetti che prevedono spese per almeno 5.000 euro fino a un massimo di 50.000 euro.

I finanziamenti sono a sono a tasso zero, coprono fino al 100% delle spese, non richiedono garanzie personali, devono essere restituiti in 7 anni.

Un pensiero riguardo “INVITALIA: selfiemployment, sistemi di politica attiva per l’occupazione

I commenti sono chiusi

Pin It on Pinterest